Casa CG

La prioritaria richiesta della committenza era legata alla realizzazione di un ampio living di rappresentanza: uno spazio a supporto della grande passione per ricevimenti ed happening e che, al contempo, rendesse possibile ospitare le frequenti riunioni della famiglia, abitualmente dislocata all’estero. La passione culinaria della proprietaria è stata celebrata con un ampio spazio dedicato; questo vero e proprio laboratorio di cucina rimane a vista, ad uso ed intrattenimento di invitati e familiari. Il movimento è libero poiché lo spazio di cucina e living sono in continuum. A d unico schermo dell’ambiente tecnico della cucina è stata realizzata, su misura, una quinta vetrata scorrevole. Il disegno delle fitte partizioni verticali in ferro nero caratterizza i prospetti interni e, all’occorrenza, garantisce la privacy di chi si diletta ai fornelli. Per il riposo dei padroni di casa è stata riservata l’area più protetta e silenziosa della residenza. Qui poche e rigorose linee delimitano lo spazio architettonico. L’arredo realizzato su disegno ospita tutto il contenimento che la coppia desidera senza rinunciare ad un ambiente libero ma allo stesso tempo caldo ed accogliente. Il lavoro accurato di falegnami scelti nasconde inoltre l’accesso per il bagno en suite mentre altre opere edili in cartongesso ospitano l’illuminazione da lettura e di atmosfera, i comodini e l’impianto di filodiffusione presente nell’intera abitazione. La scelta delle finiture e dei materiali utilizzati si lega in tutti gli ambienti ai toni del bianco, greige e tortora creando continuità e coerenza.

Casa CG